Lun, 21 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Facebook, CdA: no a riduzione di potere per Zuckerberg

Bocciata anche la proposta sulla quota di maggioranza

Il consiglio di Amministrazione di Facebook ha bocciato le due proposte ricevute per ridurre il controllo di Mark Zuckerberg sulla società. Nello specifico, è stata respinta quella per sostituirlo come presidente del Cda con un indipendente, e bocciata l’ipotesi di eliminare la speciale classe di azioni che include maggiori poteri di voto e consente a Zuckerberg di aver la quota di maggioranza della società.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/MICHAEL REYNOLDS

Ti potrebbe interessare anche: 

Diritti, Draghi promette: “in Italia 7 miliardi entro il 2026 per garantire l’uguaglianza di genere”
"La discriminazione femminile è immorale ed ingiusta. Vogliamo aiutare le leader femminili …
Criptovalute, nuovo capitombolo per colpa della Cina che stacca la spina al mining
Il prezzo del Bitcoin scende fino a -7%, bucando la soglia di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: