Sab, 28 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, scatta in Uk il Freedom Day: stop alle restrizioni

Scozia e Galles mantengono l’obbligo della mascherina al chiuso

Da oggi l’Inghilterra è senza restrizioni: è infatti scattato alla mezzanotte il Freedom day, nonostante una nuova fiammata di contagi e con la stesso premier britannico Johnson in quarantena (guarda qui).

Auditorium e stadi possono riaprire a pieno regime, le discoteche tornano ad accogliere il pubblico, il servizio bar è nuovamente autorizzato nei pub e non c’è più limite al numero di persone che possono radunarsi. Indossare la mascherina non è più obbligatorio nei trasporti e nei negozi così come anche il telelavoro.

Scozia e Galles dal canto loro mantengono l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi pubblici al chiuso e nei trasporti.

Il Coronavirus ha ucciso più di 128.700 persone nel Regno Unito, dove la contaminazione è salita alle stelle per settimane. Si tratta del Paese più colpito in Europa per numero di casi e per due giorni consecutivi ha superato i 50.000 nuovi contagi giornalieri. Tra i contagiati c’è anche il ministro della Salute, Sajid Javid.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/FACUNDO ARRIZABALAGA / POOL

Ti potrebbe interessare anche:

Sbarra: “riaprire tavolo su sistema pensionistico”
Segretario Cisl: obiettivo spezzare rigidità legge Fornero Il Segretario generale della Cisl, …
Aumento prezzo per il sushi in Giappone, prima volta in decenni
Per le grandi catene è impossibile mantenere il prezzo di 100 yen …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: