Lun, 27 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Facebook, la crescita rallenterà nei prossimi mesi

Il motivo è legato ai nuovi controlli sulla privacy introdotti da Apple

Brutte notizie arrivano da Facebook. Il social network prevede che la crescita dei suoi ricavi rallenterà “significativamente” nella seconda metà del 2021. Secondo riporta la Bbc l’azienda ha visto i suoi ricavi salire a 29 miliardi di dollari nei tre mesi fino al 30 giugno, rispetto ai 18,69 miliardi dell’anno scorso, ma ha aggiunto che il fatturato rallenterà nei prossimi mesi. «Abbiamo avuto un trimestre forte poiché continuiamo ad aiutare le aziende a crescere e le persone a rimanere in contatto», ha detto il fondatore e amministratore delegato Mark Zuckerberg. Il numero di persone che utilizzano mensilmente il social network è salito a 2,9 miliardi.

Un grosso ostacolo sono i nuovi controlli sulla privacy introdotti da Apple ad aprile che mirano a limitare gli inserzionisti dal tracciare gli utenti di iPhone a loro insaputa, cosa che secondo Facebook potrebbe avere un impatto sulle sue entrate, in particolare tra luglio e ottobre. Se i consumatori rinunciano a essere tracciati, diventa più difficile per aziende come Facebook indirizzare gli annunci pubblicitari, che costituiscono una grossa fetta delle loro entrate.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/GIAN EHRENZELLER

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, rincari di almeno il 20% nonostante l’intervento del Governo
Il Governo ha stanziato 2,5 miliardi per eliminare i costi relativi agli …
La casa più sottile di Londra è in vendita per circa un milione di euro
Si trova a West London ed è larga solo quattro metri È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: