Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Eurozona, l’attività economica continua a crescere. E’ record da giugno 2006

A sostenere la ripresa è il settore terziario

Cresce al tasso più rapido da giugno 2006 l’attività economica dell’Eurozona. A dirlo è l’indice IHS Markit Pmi composito dell’Eurozona che è salito a luglio a 60,2 punti, leggermente al di sotto della stima “flash” preliminare di 60,6, ma ancora superiore al record su 15 anni di giugno di 59,5. Questo è stato il quinto mese consecutivo in cui la produzione del settore privato ha indicato un’espansione.

A sostenere la ripresa è il terziario con l’indice che si è attestato a luglio a 59,8 punti (stima flash a 60,4), in aumento rispetto ai 58,3 punti di giugno.

«Il settore dei servizi in Europa sta rinascendo – ha commentato Chris Williamson, Chief Business Economist presso IHS Markit. – L’allentamento delle restrizioni e ulteriori progressi nelle vaccinazioni stanno stimolando la domanda per un’ampia varietà di attività, specialmente nel settore del turismo, dei viaggi e dell’ospitalità. Le preoccupazioni per la variante Delta sono però diventate più diffuse, riducendo in alcuni casi l’attività e sollevando preoccupazioni sulla possibilità che le restrizioni vengano nuovamente inasprite».

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

L’arte all’asta: il Met batte foto e duplicati delle opere in collezione per far fronte alla crisi
Il museo newyorkese venderà in totale 219 duplicati per una cifra stimata …
Rincari bollette, Giorgetti: “il Governo saprà tamponare”
Secondo il ministro dello Sviluppo economico, è l'Europa che deve attuare politiche …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: