Mer, 29 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Italia, Scope Ratings: Pil a +6,1% nel 2021

Possibili rischi al ribasso con le varianti

Secondo la stima di Scope Ratings, l’economia italiana metterà a segno un deciso rimbalzo nel 2021, tanto che il Pil dovrebbe crescere al ritmo del 6,1%, in rialzo del 3,8%.

Gli analisti tuttavia mostrano cautela nel medio termine, a causa delle strozzature interne dovute in parte all’invecchiamento della popolazione, della modesta crescita della produttività e del rischio che ingenti finanziati dall’Ue vengano utilizzati in modo incompleto o inefficace.

«Vediamo dopo il 2022 una leggera accelerazione della crescita annuale dell’Italia in direzione di un tasso potenziale di circa lo 0,8%, quest’ultimo rivisto leggermente al rialzo rispetto alla nostra stima del potenziale di crescita dell’economia di medio periodo dello 0,7% rispetto a prima della crisi di Covid-19 – ha spiegato Dennis Shen, capo analista per l’Italia di Scope – i rischi al ribasso rimangono poiché i casi di Covid-19 sono aumentati a causa della trasmissione della variante Delta, limitando potenzialmente alcune attività economiche, oltre alla possibilità di una stagione influenzale invernale più dura».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Innovazione, femminile singolare: il premio GammaDonna incorona le imprenditrici italiane più promettenti
Fisica particellare, gestione idrica e biotecnologia, ma anche produzione di pellami, di …
Raikkonnen, venduta all’asta la McLaren per quasi due milioni
Si è tenuta lo scorso 17 settembre All'asta di RM Sotheby's di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: