Sab, 18 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Italgas, l’azienda sta per acquisire la greca Depa Infrastructure. Sul piatto 700 milioni

L’annuncio del vincitore è atteso giovedì e la chiusura dell’operazione entro fine anno

Italgas è a un passo dall’acquisire la greca Depa Infrastructure, la finanziaria che raggruppa le attività della distribuzione del gas del Paese ellenico. La società, guidata da Paolo Gallo, a quanto pare ha presentato l’offerta più alta, vicina ai 700 milioni, oltre il 15% superiore a quella presentata dalla concorrente, la ceca EP Investment Advisors.

Depa Infrastructure controlla le reti di Eda Attikis e Deda al 100% e quella di Eda Thess al 51%. Il 49% è controllato da Eni che cederà la propria quota alle stesse condizioni della quota di maggioranza.

La gara non si è ancora conclusa poiché il consiglio di amministrazione di Hellenic Republic Asset Development Fund, il fondo istituito per gestire il programma di privatizzazioni elleniche, ha deciso di procedere con “il miglioramento delle offerte finanziarie“. Al momento però Italgas sarebbe in netto vantaggio poiché, secondo la stampa ellenica, sarebbe stata l’unica ad essere invitata a rilanciare.

Il CdA di Hellenic Republic Asset Development Fund ha infatti chiesto ad Italgas una proposta migliorativa: il meccanismo applicato nella gara prevede che se tra i prezzi offerti dai due competitor rimasti c’è una differenza inferiore al 15% si procede a sollecitare proposte migliorative da entrambi i gruppi, se, invece, il gap è maggiore, la richiesta viene rivolta soltanto al soggetto che ha depositato l’offerta più alta, quindi in questo caso ad Italgas.

La deadline per migliorare l’offerta è fissata per mercoledì 8 settembre e l’annuncio del vincitore potrebbe avvenire già il giorno successivo. La chiusura dell’operazione dovrebbe avvenire entro fine anno.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

I lavoratori senza Green Pass potranno essere sostituiti
La misura sarà solo temporanea e verrà concessa alle imprese con meno …
Smart working, Orlando: “serve accordo quadro nazionale”
I tre capisaldi dovranno essere sicurezza nei luoghi di lavoro, sicurezza dei …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: