Lun, 25 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Lavazza si espande in Cina: in arrivo 1000 store entro il 2025

E’ stata annunciata la joint venture con Yum China Holdings, il più importante operatore cinese nel settore della ristorazione

Lavazza aprirà 1000 caffetterie in Cina entro il 2025. Il progetto è frutto della join venture tra il gruppo e Yum China Holdings, società americana di ristoranti fast-food cinese costituita negli Stati Uniti con sede operativa a Shanghai.

Saranno destinati inizialmente nella joint venture 200 milioni di dollari per finanziare la futura crescita. Inoltre si prevede che la Joint Venture diventi il distributore esclusivo di Lavazza in Cina continentale, introducendo più prodotti del suo portafoglio globale. «Il recente successo delle caffetterie Lavazza in Cina è stato incoraggiante e ha consolidato la nostra convinzione che questa collaborazione abbia le carte in regola per cogliere le significative opportunità del settore del caffè in Cina, accelerando lo sviluppo del network di negozi. Guardiamo con entusiasmo a quanto il futuro ha in serbo per questo iconico brand italiano», ha dichiarato Joey Wat, CEO di Yum China.

L’obiettivo a lungo termine sarà aumentare la presenza di caffetterie nelle principali città, attraverso store di diverse tipologie per offrire una gamma sempre più ampia di occasioni di consumo. Con 22 punti vendita Lavazza al 31 agosto 2021, la joint venture prevede che le caffetterie saranno più che raddoppiate entro la fine dell’anno. «Yum China, il più importante operatore cinese nel settore della ristorazione che vanta una profonda conoscenza dei consumatori e delle dinamiche di mercato locali, è il partner ideale per far crescere ulteriormente il brand Lavazza in questo mercato. Allo stesso modo, riteniamo che Lavazza sia il marchio premium perfetto per consentire a Yum China di concretizzare le proprie ambizioni nel settore del caffè, grazie ai nostri prodotti di straordinaria qualità e a un’ampia esperienza nel settore, maturata in oltre 126 anni di storia. Siamo entusiasti di collaborare con Yum China per fare di Lavazza un marchio leader nel settore del caffè in Cina», ha affermato Antonio Baravalle, CEO del Gruppo Lavazza.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Michael Jordan, asta da record per le sue sneakers: battute per 1,47 milioni
Le Nike Air Ships di Jordan sono le prime a superare il milione di …
Evergrande, il gruppo immobiliare riapre i cantieri in 6 città. La controllata NEV punta sull’auto elettrica
Per queste notizie il colosso immobiliare cinese segna +4% alla Borsa di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: