Ven, 22 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Virtuosi e negligenti del Green pass: il dato regionale

Le varie tipologie di certificato verde sono ormai prassi soprattutto nelle Regioni settentrionali, mentre il Sud resta più indisciplinato

Si assottiglia il conto alla rovescia per l’entrata in vigore dell’obbligo di Green pass sul luogo di lavoro (leggi qui): è solo sintomatico, quindi, che il numero delle certificazioni rilasciate sia aumentato esponenzialmente e abbia raggiunto la soglia dei 93 milioni complessivi.

Il nostro resta tuttavia un Paese regionalmente disomogeneo, con aree in cui le misure di immunizzazione, i test molecolari e il rilascio di documenti che consentano lo svolgimento delle regolari attività lavorative e ricreative sono ormai all’ordine del giorno e altre dove le cifre restano basse.

Non è un caso che a guidare la graduatoria delle Regioni con la maggiore quantità di cittadini muniti di Green pass sia la Lombardia, non solo il territorio più popolato d’Italia, ma anche quello da cui tutto è partito: Milano e dintorni, con 16,5 milioni di certificati erogati, staccano di quasi il doppio il resto del podio, che vede quasi affiancati Lazio (8,6 milioni) e Veneto (8,5 milioni).

Si è messa relativamente al sicuro anche la Campania, quarta, con 8,2 milioni di “via libera anti-Covid”, seguita da Emilia-Romagna (7,7 milioni) e da un’altra sensibile zona del Meridione, ossia la Sicilia (6,6 milioni), che è riuscita sapientemente a fronteggiare l’incremento dei casi registrato la scorsa estate.

Procede quindi piuttosto bene la campagna di vaccinazione nazionale, anche se va specificato che il 23,6% delle certificazioni è stato ottenuto a seguito di tampone (e ha quindi una validità di non oltre tre giorni) o di guarigione dalla malattia.

Resta ancora molta strada da fare, dunque, e contribuirà sicuramente alla causa rendere più agibile il download del Green pass o, come proposto dal ministero della Salute, presentare in sua vece la documentazione relativa al vaccino, all’avvenuta guarigione o all’esito negativo di un tampone.

di: Andrea BOSCO

FOTO: ANSA/TINO ROMANO

LEGGI ANCHE: Green pass, Regioni: allungare validità pass con i tamponi

Ti potrebbe interessare anche:

Blackstone raddoppia gli utili: i risultati migliori della sua storia
Raddoppiato il dividendo. Gli asset in gestione sono aumentati del 25% su …
Successo per Btp Green 2045: ordini 11 volte il quantitativo offerto
Rilevante è stata la partecipazione di investitori ESG che hanno sottoscritto quasi …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: