Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Aifa, Magrini: “in Italia la pillola anti-Covid potrebbe arrivare dopo Natale”

“Entro fine mese, forse il 29 novembre, l’Ema deciderà sul vaccino per la fascia d’età cinque-11 anni. Il vaccino anti Covid probabilmente diventerà annuale”

Arrivano promettenti notizie sul fronte anti-Covid. La pillola orale potrebbe essere disponibile nelle settimane successive a Natale. Lo ha detto il direttore generale dell’Aifa, Nicola Magrini. «La valutazione sarà fatta anche a livello centrale nei prossimi giorni per i due farmaci, quello della Merck e quello di Pfizer, che hanno dato risultati promettenti e confortanti. Anche in Gran Bretagna dove è stato autorizzato il farmaco, non è però ancora disponibile», ha spiegato.

Magrini ha anche annunciato che entro fine mese, forse il 29 novembre, l’Ema deciderà sul vaccino per la fascia d’età cinque-11 anni e il responso verosimilmente sarà positivo. «La campagna informativa andrà fatta con garbo e gradualità e sarà necessaria per fare capire l’utilità di questa vaccinazione anche con il coinvolgimento di pediatri e medici di famiglia. Occorre ingenerare in tutti fiducia, da costruire gradualmente», ha sottolineato.

Il vaccino anti Covid probabilmente diventerà annuale, cosa che avalla la tesi di molti scienziati secondo cui il virus diventerà presto endemico. «E’ probabile che il vaccino anti Covid sia somministrato annualmente come quello influenzale – ha detto il direttore generale dell’Aifa, sollecitando l’accelerazione per le terze dosi sui pazienti fragili, gli immunodepressi e gli ultra sessantenni e dal primo dicembre vaccinando i più giovani. – Oggi la disponibilità di vaccini è maggiore, si tratta di ottenere il massimo coinvolgimento da parte di chi ne ha maggiormente beneficiato».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Immacolata, 10 milioni di italiani in viaggio ma il 92% resterà in Italia
La meta preferita saranno le località d'arte. La spesa si attesterà sui 416 …
Censis, boom di poveri a causa del Covid: +104,8% nel 2020. Ma molti sono ancora negazionisti
Per tre milioni di italiani il Covid non esiste Il Covid ha …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: