Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Omicron, Moderna: nuovo vaccino a inizio 2022

Se servirà l’azienda sarà in grado di produrlo

Il chief medical officer dell’azienda statunitense Moderna, Paul Burton, ha dichiarato al Guardian che se servirà un nuovo vaccino contro la variante Omicron, la casa farmaceutica sarà in grado di produrlo su larga scala entro l’inizio del 2022. «Dobbiamo essere fiduciosi, abbiamo imparato molto sul Covid e su come affrontarlo – ha detto – è un virus dall’aspetto pericoloso, ma ora abbiamo molti strumenti nel nostro armamentario per combatterlo, quindi sono ottimista».

Burton ha spiegato che un’idea più precisa dell’efficacia dei vaccini contro questa nuova variante si avrà nelle prossime due settimane.

Intanto il ministro della Salute Roberto Speranza ha dichiarato che non sono previste al momento nuove misure restrittive. «Teniamo la guardia alta ma non precipitiamo i giudizi – ha detto – abbiamo fiducia nella scienza, 11 mesi fa eravamo ancora senza vaccino. Ad oggi, l’87,5% della popolazione ha fatto la prima dose e confidiamo in un aumento».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Indennità di disoccupazione per gli autonomi dello spettacolo, come richiederla
La tutela introdotta dall'Inps, denominata Alas, consiste in un contributo pari al …
Cassa integrazione, che cosa cambia?
Ampliamento della platea e abbassamento del requisito di anzianità sono fra le …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: