Gio, 20 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Eurozona, Pil confermato in crescita: +2,2% nel terzo trimestre, in linea con il secondo

L’Austria ha registrato il maggior incremento del Pil (+3,8%) rispetto al trimestre precedente, seguita dalla Francia (+3%) e dal Portogallo (+2,9%). Crescono gli occupati

E’ confermata la crescita economica dell’Eurozona. Secondo la lettura finale dell’Eurostat, diffusa oggi, il Prodotto interno lordo (Pil) della zona euro è cresciuto nel terzo trimestre del 2,2% rispetto ai tre mesi prima, confermando la stima preliminare. Anche nel secondo trimestre il Pil dell’Eurozona era salito del 2,2% su base trimestrale, quindi la crescita si conferma stabile.

Tra i singoli Stati membri l’Austria ha registrato il maggior incremento del Pil (+3,8%) rispetto al trimestre precedente, seguita dalla Francia (+3%) e dal Portogallo (+2,9%).

Sul fronte del lavoro il numero di occupati nell’Eurozona è aumentato dello 0,9% nel terzo trimestre del 2021. Il dato è leggermente superiore a quello del secondo trimestre quando l’occupazione era aumentata dello 0,8%. A livello tendenziale l’occupazione è cresciuta del 2,1%, dal +1,8% del terzo trimestre 2020.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Lavoro, aumentano le assunzioni private: +20% rispetto al 2020
Le cessazioni nello stesso periodo sono state in complesso 5.129.000 (+8%) Arrivano …
Immobiliare Cina, anche China Aoyuan è in crisi
La società ha annunciato che non ripagherà 617 milioni di dollari di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: