Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Gender gap, poche donne e giovani nei Cda

Nel 42% dei board c’è almeno un membro della famiglia proprietaria

Secondo quanto emerso dal report di Page Executive, brand di PageGroup che si occupa di head-hunting di profili a livello di direzione funzionale, ruoli apicali e membri di consigli di amministrazione, nei Cda delle Pmi quotate in Borsa scarseggiano donne e giovani.

Lo studio ha analizzato 120 piccole e medie imprese italiane ed è emerso che il 42% dei cda include almeno un membro della famigia proprietaria: nel 34% dei casi è il presidente e nel 20% l’amministratore delegato.

L’età media dei membri è di 56 anni: 53 per le donne e 58 per gli uomini. I componenti che hanno un’età inferiore ai 45 anni sono l’11% del totale e gli under 35 sono il 3% complessivo.

La componente femminile è ancora scarna: le donne sono il 38% dei membri dei consigli. Almeno una donna è presente nel 93% dei casi, ma sono nello stesso numero degli uomini o di più solo nel 10% dei Cda.

Inoltre, solo 14 donne hanno il ruolo di presidente.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Data breach, il furto di dati personali in Ue cresce dell’8%
Solo in Italia nell'ultimo anno gli attacchi informatici ransomware sono aumentati dell'81% …
GDO: il comparto dei sughi fra rialzi e tendenze
Nel 2021 il settore ha visto incrementare i propri volumi e, contemporaneamente, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: