Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

La Francia multa Google e Facebook per l’uso dei “cookies”

I due big del web dovranno pagare multe per 150 e 60 milioni di euro

Arrivano nuove multe per i colossi di Internet. Ad infliggerle, questa volta, è la Cnil, l’organo di controllo sulla privacy dei francesi, che punta il dito contro l’utilizzo dei “cookies” da parte di Google e Facebook.

In particolare, le due società dovranno pagare rispettivamente 150 e 60 milioni di euro di multa per come hanno utilizzato le stringhe di tracciamento utili per la targhettizzazione dei messaggi pubblicitari.

Nel dicembre 2020 la Cnil aveva già infitto a Google una multa da 100 milioni per lo stesso motivo.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: EPA/RITCHIE B. TONGO

Ti potrebbero interessare anche:

Sanremo 2022, quanto guadagna Amadeus
È uno dei presentatori Rai più pagati, il suo cachet si aggira …
Bonus Imu 2022, la misura contro l’abbandono dei piccoli Comuni
Spetta agli esercenti che svolgono attività di commercio al dettaglio e agli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: