Gio, 26 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Facebook e Instagram bandite in Russia per “estremismo”

Un tribunale di Mosca ha riconosciuto le attività dei due social network come estremiste

La Russia ha bandito Facebook e Instagram nel Paese per il loro coinvolgimento in “attività estremiste“. Lo riferisce l’agenzia di stampa Interfax.

E’ stato un tribunale di Mosca a riconoscere le attività di Instagram e Facebook, social network di proprietà di Meta, come estremiste, bandendole dall’operare nel Paese. In particolare, secondo quanto si apprende, le attività di Meta “sono orientate contro la Russia e le sue forze armate“.

Stando alla giudice Olga Solopova, il tribunale ha approvato la mozione presentata dall’ufficio del procuratore generale. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/META

Ti potrebbe interessare anche:

Fosse comuni a Lugansk
Sono 29 i giornalisti uccisi dall'inizio nel conflitto A Lysychansk, nella Regione …
Chiusura positiva per Wall Street
Il Dow Jones chiude a +0,60%, il Nasdaq a +1,51% Wall Street …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: