Gio, 26 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Inps, le assunzioni arrivano a quasi due milioni grazie alle agevolazioni contrattuali

La variazione pari a +96% rispetto al 2020 e a +156% rispetto al 2019, dovuta fondamentalmente alla Decontribuzione Sud

Grazie alle agevolazioni contrattuali nel 2021 hanno raggiunto quasi due milioni (su 7,8 milioni di attivazioni complessive) le assunzioni e variazioni contrattuali  L’incidenza è quindi passata dal 9% del 2019 al 16% nel 2020 e al 25% nel 2021. A dirlo è l’Inps che ha realizzato un focus sugli incentivi all’occupazione.

In particolare lo scorso anno, nonostante il perdurare della pandemia, si è riscontrato un ulteriore forte aumento del numero di rapporti agevolati: una variazione pari a +96% rispetto al 2020 e a +156% rispetto al 2019, dovuta fondamentalmente alla “Decontribuzione Sud” attivato nell’ultimo trimestre 2020, una agevolazione che rappresenta ben il 61% dei rapporti agevolati nel 2021.

Più della metà dei rapporti incentivati viene instaurata con aziende la cui forza lavoro non supera i 15 dipendenti, ad eccezione delle assunzioni di giovani con esonero contributivo, per le quali la percentuale è del 45%.

Riguardo ai settori è il commercio all’ingrosso e al dettaglio quello con il maggior numero di rapporti incentivati, ad eccezione dell’Incentivo Donne, per il quale il settore maggiormente interessato è quello delle “Attività professionali, scientifiche e tecniche; amministrazione e servizi di supporto”.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Fosse comuni a Lugansk
Sono 29 i giornalisti uccisi dall'inizio nel conflitto A Lysychansk, nella Regione …
Chiusura positiva per Wall Street
Il Dow Jones chiude a +0,60%, il Nasdaq a +1,51% Wall Street …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: