Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccino, Johnson & Johnson è pronta ad iniziare le sperimentazioni sui giovanissimi

Si parla di persone di età compresa tra 12 e 18 anni. La Pfizer ha già iniziato i suoi test

Johnson & Johnson è pronta a testare il suo vaccino e vuole farlo sui giovanissimi, adolescenti di età compresa tra 12 e 18 anni.  ​La multinazionale farmaceutica statunitense lo ha comunicato alle autorità sanitarie americane, spiegando che intendono iniziare le sperimentazioni nel più breve tempo possibile. «Abbiamo in programma di affrontare il tema ragazzi il prima possibile, pur con molta attenzione in termini di sicurezza», ha dichiarato Sadoff ricercatore presso l’unità Janssen di J&J, secondo quanto riferito dall’agenzia Reuters. L’azienda prevede in seguito di testare il vaccino anche sui ragazzini più piccoli.

E’ d’accordo la Food and Drug Administration americana che senza mezzi termini ha detto che è importante che le case farmaceutiche testino i loro vaccini sui bambini, per verificare che non si inneschi su di loro una rara, ma potenzialmente pericolosissima malattia, la sindrome infiammatoria multisistemica. 

Pfizer dal canto suo ha già iniziato a testare nei dodicenni il vaccino contro il Covid-19 che sta sviluppando con la tedesca BioNTech

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AGI

LEGGI ANCHE: Fronte anti-Covid, Moderna è pronta al lancio globale del vaccino

LEGGI ANCHE: Vaccino, l’Ue: “Entro la fine dell’anno o inizio 2021 avremo 3-4 vaccini”

Ti potrebbe interessare anche:

Vendita di moto e scooter: a novembre +16% dal 2019
Il dato mensile conferma il trend positivo del 2021 I dati sulle …
Polizza obbligatoria per sciare, Assoutenti: “settimana bianca diventa un salasso”
Le multe per chi è sprovvisto di assicurazione vanno dai 100 ai …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: