Lun, 27 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Trasporto aereo ancora in tilt: Lufthansa perde due miliardi nel terzo trimestre

A fine anno la seconda ondata della pandemia porterà le perdite a 350 milioni al mese. Una parziale ripresa solo nel 2021

Ancora brutte notizie sul fronte del trasporto aereo. Per Lufthansa il terzo trimestre è un periodo da dimenticare: in totale ha perso due miliardi di euro, una cifra enorme considerando che nello stesso periodo del 2019 aveva registrato un utile di 1,2 miliardi. 

E per l’imminente futuro le previsioni non sono buone dato che si attende un “inverno difficile” a causa dell’espandersi della pandemia Covid-19. «Siamo all’inizio di un inverno duro e difficile per il nostro settore», ha commentato il capo, Carsten Spohr, in una nota, considerando “necessarie” le misure di ristrutturazione intraprese. Proprio a causa della crisi Lufthansa ha infatti annunciato alla fine di settembre che avrebbe messo a terra altri 125 aeromobili che volavano quest’estate.     

Dopo aver limitato l’emorragia di liquidità a 200 milioni di euro al mese, il gruppo vedrà salire tale cifra a 350 milioni di euro a fine anno, a causa della seconda ondata di contagi.      

Soltanto l’anno prossimo si potrà vedere la risalita: nel 2021 Lufthansa spera di raggiungere un’offerta che rappresenti il 50% del livello pre-pandemico, rispetto al 25% previsto per la fine di quest’anno.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: AGI

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, rincari di almeno il 20% nonostante l’intervento del Governo
Il Governo ha stanziato 2,5 miliardi per eliminare i costi relativi agli …
La casa più sottile di Londra è in vendita per circa un milione di euro
Si trova a West London ed è larga solo quattro metri È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: