Dom, 19 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street apre contrastata dopo il rally di ieri

Tra i Big Tech Amazon paga lo schiaffo Ue

Wall Street apre contrastata. Il Dow Jones è partito in rialzo a 29.235 punti, mentre si posiziona sotto la parità l’S&P-500 che retrocede a 3.528 punti. Debole il Nasdaq 100 che segna -1,55%.

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti materiali (+0,55%) e utilities (+0,46%), mentre nella parte bassa ci sono i comparti telecomunicazioni (-1,45%), beni di consumo secondari (-1,25%) ed informatica (-1,18%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones ci sono Boeing che fa +2,53%, Pfizer  (+2,03%), ancora sull’onda dei buoni risultati dei test vaccinali.

Sul Nasdaq, in particolare, si mette in evidenza il calo di Amazon dopo che la Commissione europea ha aperto un procedimento formale contro il colosso fondato da Jeff Bezos per inosservanza delle regole di concorrenza sul commercio online (leggi qui).

Anche oggi scendono i titoli da lockdown, come Zoom Video (-3% dopo crollo superiore a -17% di ieri) e Netflix. Rimane sotto pressione Slack Technologies. Giù altri titoli come Facebook -3,87%, Alphabet -0,96%, mentre Apple è in lieve rialzo.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Rincari bollette, Giorgetti: “il Governo saprà tamponare”
Secondo il ministro dello Sviluppo economico, è l'Europa che deve attuare politiche …
Bonus e agevolazioni: le prossime scadenze
Diverse le misure lanciate a favore della ripresa, da televisori, pc e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: