Ven, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Le Borse europee aprono in rosso. Vacilla il rally da vaccino

Sessione contrastata anche per l’Asia. Focus oggi sull’inflazione nella zona euro

Le Borse europee aprono la seduta infrasettimanale poco mosse, dopo i rialzi registrati in avvio d’ottava in scia alle notizie positive sul vaccino contro il Coronavirus. Nei primi minuti di scambi il Dax di Francoforte accelera al ribasso, mostrando un +0,3%, mentre il Cac40 di Parigi e il Ftse 100 cedono rispettivamente lo 0,42% e lo 0,46%. 

Sessione contrastata per le borse asiatiche, a seguito del dato relativo alle esportazioni del Giappone che, nel mese di ottobre, hanno fatto molto meglio rispetto alle previsioni, scendendo dello 0,2% rispetto al calo -4,5% atteso dagli analisti intervistati da Reuters. La flessione è stata la più contenuta in due anni, con l’export che ha ricevuto un assist importante dalla domanda di auto da parte di Cina e Stati Uniti.

E così l’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso in ribasso dell’1,10% a 25.728,14 punti. La Borsa di Shanghai è piatta; Hong Kong fa +0,12%, Sidney +0,51%, Seoul +0,26%.

A livello macro, in uscita la lettura finale dell’inflazione per la zona euro. Dagli Stati Uniti sono invece attesi alcuni aggiornamenti per il mercato immobiliare, con l’uscita dei permessi edilizi e le nuove costruzioni abitative.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Dpcm Natale in arrivo: ecco cosa si potrà fare a partire da domani
Ecco tutte le misure previste. Conte: "sarà un Natale diverso ma non …
Eredità: storia del francese che ha fatto testamento per i gatti dell’Ermitage
Una somma di denaro che non è stata dichiarata e dovrà essere …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: