Gio, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Sci, ecco la proposta delle Regioni alpine al Governo: impianti aperti solo per gli ospiti degli hotel e delle seconde case

L’obiettivo è evitare un completo tracollo del settore turistico invernale

Le Regioni proprio non ci stanno a dire addio alla stagione sciistica per quest’anno. E così quelle alpine, ovvero Veneto, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e le Province Autonome di Bolzano e Trento hanno presentato al Governo una proposta di mediazione per evitare un completo tracollo del settore turistico invernale.

Ebbene, l’ipotesi è quella di aprire gli impianti in occasione delle prossime festività natalizie solo per chi soggiorna almeno una notte in albergo e per chi possiede o affitta nelle zone sciistiche una seconda casa.

«Concedere lo skipass a chi ha pernottato in una struttura ricettiva e a chi possiede o prende in affitto una seconda casa consente di controllare al meglio l’afflusso all’impianto sciistico – spiega il documento. – Il pendolarismo in certe giornate può infatti essere un problema. La soluzione proposta permette di avviare la stagione invernale con gradualità. In questo modo si potranno applicare i protocolli di sicurezza e metterli alla prova». 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Sci e turismo invernale: gli italiani alla conquista della Svizzera?

LEGGI ANCHE: Sci, l’allarme di Federturismo e Anef: “Un Natale senza neve rischia di mandare in fumo tre miliardi di euro”

Ti potrebbe interessare anche:

Quotazioni, approda in Borsa Vantea SMART
La società di Information Technology ha presentato domanda di ammissione alle negoziazioni …
Istat, negativa l’industria a novembre con fatturato e ordini in calo: -2% e -1,3% su mese
In calo del 4,6% il fatturato su base annua. Ordini +5,3% Indicazioni …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: