Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street parte debole

Deludono le richieste settimanali di sussidi che tornano a salire negli Stati Uniti

Partenza debole per Wall Street. In avvio di contrattazione il Dow Jones si muove sotto quota 30 mila (-0,52%), mentre l’S&P500 e il Nasdaq scivolano rispettivamente dello 0,67% e dello 0,86%.

Gli investitori mostrano una certa delusione dopo l’aggiornamento settimanale sulle richieste di sussidi alla disoccupazione che tornano a salire negli Stati Uniti. Nell’ultima settimana conclusa lo scorso 5 dicembre il dato ha mostrato un aumento, passando da +716 mila (dato rivisto da +712 mila) a quota +853 mila. Il consensus Bloomberg indicava invece una leggera risalita a quota +725 mila unità.

Intanto è ancora stallo al Congresso Usa dove repubblicani e democratici faticano a trovare un compromesso sul pacchetto di stimoli anti-Covid che gli americani attendono da molto prima del giorno dell’Election Day.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Censis, boom di poveri a causa del Covid: +104,8% nel 2020. Ma molti sono ancora negazionisti
Per tre milioni di italiani il Covid non esiste Il Covid ha …
Istat, riviste al rialzo le stime economiche: Pil a +6,3% nel 2021 e +4,7% nel 2022
Gli investimenti ed i consumi sosterranno la ripresa. L'inflazione dovrebbe indebolirsi nella …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: