Gio, 28 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Decreto Milleproroghe: aumento dei pedaggi autostradali congelati fino a luglio e più tempo per prendere la patente

La bozza contiene 22 articoli e dovrebbe arrivare domani sul tavolo del Consiglio dei ministri

Più tempo per prendere la patente e rinvio dell’aumento dei pedaggi autostradali. Sono queste due delle novità contenute nella bozza di 22 articoli del Milleproroghe che dovrebbe approdare domani in Consiglio dei ministri e che contiene anche la proroga delle assunzioni a tempo indeterminato della p.a, ripartizione del Fondo del trasporto pubblico locale, norme in materia degli hotel Covid, solo per citare alcuni temi di maggiore entità.

Per quel che riguarda il capitolo autostradale la bozza estende di un anno gli effetti del milleproroghe di fine 2019. Lì si stabiliva che per i concessionari, il cui periodo regolatorio quinquennale è arrivato alla scadenza, sarebbe stato differito il termine per l’adeguamento delle tariffe autostradali sino alla definizione del procedimento di aggiornamento dei piani economici finanziari predisposti. L’aggiornamento dei piani economici finanziari era da presentare entro il 20 marzo 2020 e da perfezionare entro la fine di luglio 2020.  Ora la nuova disposizione estenderebbe il periodo fino a tutto luglio 2021.

Le Regioni e le Province autonome potranno stipulare contratti di locazione di strutture alberghiere o di altri immobili con le stesse caratteristiche, da destinare agli hotel Covid, fino al 31 dicembre 2021. Più tempo anche per sostenere gli esami di guida per la patente: per le domande presentate nel 2020 la prova potrà essere svolta entro un anno dalla richiesta. 

Prevista la sospensione fino al 30 giugno 2021 dei termini di prescrizione delle contribuzioni di previdenza e di assistenza sociale obbligatoria. Inoltre le due commissioni tecniche incaricate di studiare la gravosità delle occupazioni e l’andamento della spesa previdenziale, istituite con la legge di bilancio 2020, avranno un anno di tempo in più per completare i loro lavori, fino al 31 dicembre 2021. 

di: Maria Lucia PANUCCI

LEGGI ANCHE: Telepass approda in Svizzera: ora sono 13 i Paesi europei coperti dal servizio di telepedaggio

Ti potrebbe interessare anche:

Banche, al via Dynamo: Jp Morgan lancia il progetto di digital-banking nel Regno Unito
La banca americana si espande per la prima volta oltre i confini …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: