Ven, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid e vaccini, in 8 Paesi europei slitta la consegna

La Germania annuncia l’aumento dei centri di produzione, mentre la variante inglese arriva anche in Corea del Sud

La consegna delle dosi di vaccino da parte di Pfizer slitta per 8 Paesi europei a causa di un problema logistico, come comunicato dalla stessa azienda farmaceutica in una nota. In Spagna sono in ritardo 350 mila dosi, mentre gli altri 7 Paesi che subiranno ritardi non sono stati ancora resi noti.

In Germania invece, dove si è registrato un ritardo in Baviera a causa di un problema legato alla catena del freddo (ne abbiamo parlato qui), il ministro della Salute Jens Spahn ha annunciato che aumenteranno i centri di produzione del vaccino Pfizer-BioNTech, presumibilmente a Marburgo e in Assia. BioNTech ha comprato il centro di produzione di Marburgo della Novartis e secondo quanto riportato per iniziare a produrre il farmaco anti-covid servono solo dei piccoli accorgimenti da apportare allo stabilimento.

Nel frattempo dopo i contagi registrati in Giordania (come anticipato qui), la variante inglese sembra essere approdata anche in Corea del Sud. I media internazionali hanno confermato che nel Paese ci sono tre casi manifestati in altrettanti cittadini che sono rientrati da Londra la scorsa settimana. Il Paese ha reso noto che gli arrivi dal Regno Unito saranno sottoposti a controlli più severi e dovranno sottoporsi al test due volte, mentre i voli diretti sono stati sospesi già negli scorsi giorni.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Irlanda, l’isola di Great Blasket assume una coppia di gestori per cottage
L'annuncio è stato condiviso su Twitter, l'idea è di assumere due custodi …
Pensioni 2021, le novità con la legge di bilancio
Pensionamento anticipato con l'Ape sociale, l'opzione donna e le misure che seguiranno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: