Gio, 17 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bonus Vacanze 2021, verso la semplificazione in agenzia di viaggio

È previsto un allargamento per il contributo destinato ai viaggi in Italia

Il bonus vacanze, che fa parte del pacchetto di misure voluto dal Governo per rilanciare il settore del turismo, torna per l’estate 2021 con alcune novità. A partire dall’ampliamento, considerando che fino a questo momento è stato speso meno di un terzo di quanto si era investito inizialmente e quindi le risorse utili sono numerose, come confermato dal ministro del Turismo Massimo Garavaglia: «dei 2,6 miliardi sono stati spesi 820 milioni quindi sono disponibili tante risorse», ha spiegato.

La misura prevede un contributo fino a 500 euro per le famiglie, che si possono utilizzare per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed&breakfast. Possono farne richiesta le famiglie con Isee fino a 40 mila euro, inoltre per poter presentare la domanda è necessario disporre di identità digitale Spid o di carta di identità elettronica.

L’idea per stimolare l’utilizzo del bonus è quella di semplificarlo, per esempio rendendolo spendibile in agenzia di viaggio, fermo restando l’obbligo di utilizzarlo per fare vacanze nella Penisola. Rimangono non consentiti quindi i viaggi all’estero. «È evidente che sarà un’estate con un turismo Italia su Italia – ha detto Garavaglia – anche se c’è un po’ di ripresa perché si va verso il green pass europeo».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Libri, è boom di vendite. Nei primi cinque mesi del 2021 +23% rispetto al 2019
La lettura continua a essere uno degli svaghi preferiti dagli italiani. Il …
Pagamenti digitali: al via la fusione tra Nexi e Nets
L'obiettivo è dar vita ad una paytech leader in Europa. A guidare …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: