Lun, 14 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Caffè, ecco i più cari da Trento a Catanzaro

Uno studio sui costi della tazzina di caffè al bar

Il costo del caffè, la bevanda che si consuma di più nei bar di tutta Italia, ha subito un aumento a causa delle restrizioni portate dal covid: secondo il rapporto ristorazione 2020 di Confcommercio elaborato da Adnkronos, i prezzi sono aumentati dappertutto, ma in alcune zone si paga anche 30 centesimi in più che in altre.

La Regione in cui il caffè al bar è più caro è il Trentino-Alto Adige. A Trento il prezzo medio raggiunge 1,21 euro; segue Bolzano in Sudtirolo con 1,19 euro. Prezzi simili a Udine, Pordenone e Brescia, dove il caffè arriva a costare 1,12 euro. Segue Trieste, 1,11 euro, come Padova e Bologna. In generale nel Nord Est il caffè si paga intorno a 1,10 euro. Nelle città d’arte, Firenze, Venezia e Torino, l’espresso al bar costa in media 1,09 euro, mentre i prezzi sono più contenuti nelle metropoli: a Milano costa in media 1,03 euro, a Roma 93 centesimi, a Napoli 90 centesimi. Il Sud è la zona meno cara: a Cosenza e Reggio Calabria il prezzo è di 88 centesimi, a Messina si pagano 81 centesimi, a Catanzaro solo 80: quest’ultima è la città in cui il caffè è più economico in tutta Italia.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche: 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: