Dom, 13 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street apre in rialzo dopo i dati di lavoro Usa

Nessuna novità invece dal discorso di Jerome Powell e gli investitori scommettono che nel meeting di giugno la Fed manterrà le strategie monetarie invariate

Avvio in rialzo per Wall Stree dopo la pubblicazione dei dati inerenti il Lavoro negli Stati Uniti (leggi qui). Nei primi minuti di contrattazione l’indice Dow Jones avanza dello 0,32%, mentre l’indice S&P500 e il Nasdaq salgono rispettivamente dello 0,55% e dello 0,83%.

Poche indicazioni arrivano dal discorso del presidente della Fed, Jerome Powell. Il numero uno della banca centrale non ha rivolto alcun commento significativo all’inflazione e alle prospettive di future politiche monetarie, focalizzandosi invece sulle sfide poste al Paese dal cambiamento climatico e dalle tematiche ambientali. Gli investitori scommettono che nel meeting di giugno la Fed manterrà le strategie monetarie invariate, con gli acquisti nel piano di Quantitative Easing fermi a 120 miliardi di dollari mensili.

Il petrolio continua la sua scalata, e anche il Wti si avvicina a quota 70: precisamente, 69,60 dollari al barile. Il Brent è robusto a quasi 72 dollari. In crescita, seppur moderata, anche l’oro: il lingotto scambia a circa 1.890 dollari l’oncia. Il Bitcoin cala di quasi il 5% a 36.800 dollari. L’euro è in rafforzamento sul biglietto verde a 1,2175.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

G7, vertice tra Biden e Draghi: “piena sintonia”
Il premier: "siamo d'accordo su molti temi" Il presidente del Consiglio Mario …
Bonus Irpef 2021, ecco come funziona la misura per dipendenti
Previsti 100 euro in busta paga a chi ha un reddito non …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: