Gio, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cashback, la decisione di Draghi: stop dal 30 giugno

La misura sospesa con un anno di anticipo

È stata cancellata la seconda tranche del bonus Cashback, per cui la misura arriverà allo stop dal 30 giugno. Lo avrebbe deciso la Cabina di regia di Palazzo Chigi, mettendo sul tavolo l’ipotesi unitamente allo sblocco parziale dei licenziamenti (leggi qui).

Si chiude quindi con la fine del primo semestre, con un anno di anticipo, il programma di rimborsi di Stato per agevolare i pagamenti digitali. I numeri della prima sessione hanno visto 7,85 milioni di utenti con transazioni valide, di cui 5,89 milioni hanno raggiunto la soglia delle 50 transazioni per cui hanno diritto al rimborso fino a un massimo di 150 euro (leggi il resoconto qui).

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Obbligo vaccinale in Europa: la legge nei vari Paesi
Mentre i vari Parlamenti si muovono in autonomia, Von der Leyen rilancia …
Assegno unico universale per genitori divorziati o separati
Si attendono ulteriori circolari dell'Inps per sciogliere alcuni nodi del contributo Dal …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: