Gio, 23 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pil, Morgan Stanley vede un +1,5% nel secondo trimestre per l’Eurozona e l’Italia

La variante Delta è la principale minaccia futura

Corposo recupero dell’economia dell’Eurozona nel secondo trimestre dell’anno. Lo prevede Morgan Stanley nel report How is 2Q Tracking?. In particolare la banca d’affari americana stima un incremento dell’1,5% per il PIL dell’aera euro nel periodo aprile-giugno e l’Italia dovrebbe segnare un ritmo di crescita analogo. A trainare la crescita dovrebbero essere i consumi.

Guardando ai trimestri successivi, la casa d’affari Usa sottolinea come la variante Delta è la principale minaccia per la forte previsione di +2,6% per il terzo trimestre, con i Paesi del Sud Europa particolarmente esposti a tale rischio alla luce dell’importanza del turismo in questa area.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

LEGGI ANCHE: Confindustria, il Pil rimbalza molto nel secondo trimestre, meno nel terzo e quarto

Ti potrebbe interessare anche:

Gratta e vinci, dissequestrato il tagliando. Ora l’anziana può riscuotere la vincita
Adm ha autorizzato il concessionario Lotterie Nazionali Srl all'avvio delle procedure per …
Vaccini, arriva l’ok dalla Fda alla terza dose di Pfizer per gli over 65
Draghi: "l'Italia donerà 45 milioni dosi entro l'anno ai Paesi più poveri. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: