Sab, 28 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Unioncamere, in 6 mesi 4.700 fallimenti

Il 13% in meno di due anni fa

Secondo i dati di Unioncamere-Infocamere tratti dal Registro delle imprese delle Camere di commercio, le imprese che hanno avviato una procedura fallimentare nei primi 6 mesi del 2021 sono state 4.667 contro le 5.380 dello stesso periodo del 2019, ovvero il 13,3% in meno.

Nei primi 6 mesi del 2020 erano state presentate 2.924 dichiarazioni di fallimento: questo dato però è condizionato dal lockdown e dal prolungato stop delle attività dei tribunali. Il tasso di fallimento delle imprese italiane, dato dal numero di procedure fallimentari aperte ogni mille imprese registrate, si attesta dunque al valore di 0,76.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Marattin (iv): determinazione Draghi decisiva per sblocco legge delega fisco
E ricorda che l'aumento delle tasse era scongiurato "dal testo approvato lo …
Confindustria: secondo trimestre scenario complicato
Dopo il -0,2 nel primo trimestre, il secondo non è roseo Secondo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: