Lun, 27 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Partenza in rialzo per Piazza Affari e le Borse europee grazie a Powell

Da seguire la fiducia economia della zona euro, l’inflazione spagnola e tedesca

Apertura in rialzo per le Borse europee nella prima seduta della settimana dopo le rassicurazioni di venerdì del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, intervenuto a Jakcson Hole, dove ha affievolito i timori su un imminente inasprimento della politica monetaria della Fed (leggi qui). E così nei primi minuti di contrattazione l’indice Eurostoxx 50 segna un +0,07%. A Francoforte il Dax è poco mosso con un +0,05% e a Parigi il Cac40 è piatto con un +0,01%. Oggi Londra resta chiusa per Bank holiday. 

Anche Piazza Affari apre con vigore. Il Ftse Mib segna dopo i primi scambi +0,66% a quota 26.031 punti. Bene il comparto oil (+1,18% Saipem, +0,44% Tenaris e +0,29% ENI), così come alcuni industriali come Imperpump (+1,1%) che segna i nuovi massimi storici sopra il muro dei 60 euro. Tra i segni meno spiccano invece Banco BPM con -0,28% e Fineco con -0,34%.

Le dichiarazioni di Powell sono piaciute sia a Wall Street, che venerdì ha chiuso in rialzo (S&P +0,88%%, Nasdaq +1,23%, toccando entrambi nuovi massimi storici, Dow Jones +0,69%), sia stamani alle borse asiatiche (il Nikkei ha chiuso a +0,47%, l’Hang Seng a +0,65% e Shanghai a +0,40%). Intanto sono in territorio positivo i future di Wall Streer (Dow Jones +0,05%, S&P +0,07% e Nasdaq +0,08%).

Nel valutario il dollaro è in ribasso sulla valuta unica e sulla sterlina dopo l’intervento di Powell: l’euro/dollaro scambia a 1,18 (+0,05%), il dollaro/yen tratta a 109,74, -0,082%, e il cross tra sterlina e dollaro è a 1,376, +0,01%. Il Bitcoin scende dell’1,68% a 47.990 dollari.

Tra le commodities le quotazioni del greggio oggi sono a due velocità. Il Wti cede lo 0,23% a 68,58 dollari al barile e il Brent fa +0,21% a 72,85 dollari al barile. L’oro perde lo 0,07%, ma resta sopra quota 1.800 dollari l’oncia a 1.818 dollari l’oncia.

Sul fronte macro verranno diffuse l’inflazione in Spagna e Germania e le vendite di case in corso negli Stati Uniti. Uscirà anche l’indice di fiducia economica delle imprese, dei servizi e dei consumatori della zona euro per agosto.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, rincari di almeno il 20% nonostante l’intervento del Governo
Il Governo ha stanziato 2,5 miliardi per eliminare i costi relativi agli …
La casa più sottile di Londra è in vendita per circa un milione di euro
Si trova a West London ed è larga solo quattro metri È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: