Lun, 18 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ocse, il Pil Italia cresce al 5,9% nel 2021, al 4,1% nel 2022

Continua la ripresa economica globale ma rimane disomogenea

Arrivano buone notizie sul fronte economico italiano. Il Pil dovrebbe crescere al 5,9% nel 2021 e al 4,1% nel 2022. E’ quanto emerge dalle Prospettive economiche intermedie dell’Ocse pubblicate oggi a Parigi. Rispetto alle previsioni di maggio, l’Ocse ha rivisto le stime italiane al rialzo di 1,4 punti per il 2021 ma al ribasso di -0,3 punti per il 2022.

Continua la ripresa economica globale. La crescita, secondo l’organizzazione, è molto più forte di quanto previsto un anno fa, soprattutto grazie al sostegno straordinario dei Governi e delle banche centrali che hanno aiutato ad evitare il peggio una volta che la pandemia ha colpito. Con il proseguimento della campagna vaccinale e la graduale ripresa dell’attività economica in corso, l’OCSE prevede una forte crescita globale del 5,7% quest’anno e del 4,5% nel 2022, poco diversa dal suo Outlook di maggio 2021, rispettivamente del 5,8% e del 4,4%.

Ma la ripresa rimane disomogenea. I Paesi stanno emergendo dalla crisi con sfide diverse, spesso riflettendo i loro punti di forza, di debolezza e i loro approcci politici durante la pandemia. «Anche nei Paesi in cui la produzione o l’occupazione hanno recuperato i livelli pre-pandemia, la ripresa è incompleta, con posti di lavoro e redditi ancora inferiori ai livelli previsti prima della pandemia», si legge nel report.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus spesa, si può richiedere in cinque città italiane
Approvata una nuova tranche in alcuni Comuni italiani Sono stati riaperti i …
Ue, transizione energetica: rischio potenziale mille miliardi
Il rapporto del servizio studi del Parlamento Ue Secondo un rapporto predisposto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: