Lun, 17 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street si lascia alle spalle Covid e Fed e parte in rialzo

Positive anche le piazze europee

Wall Street apre in deciso rialzo dopo la forte flessione di ieri provocata dalle preoccupazioni per la variante omicron e dalla postura rigorista assunta dal presidente della Fed, Jerome Powell (guarda qui). Il Dow Jones sale di oltre 220 punti (+0,66%), a 34.711 punti; lo S&P 500 avanza dello 0,98% a 4.612 punti, mentre il Nasdaq fa +1,19% a 15.722 punti.

I tassi sui Treasuries prezzano una politica monetaria più restrittiva da parte della Fed: quelli decennali avanzano, anche se hanno ritracciato nelle ultime ore dalla soglia riagguantata dell’1,5%.

Tra i titoli bene Merck dopo che la sua pillola anti-Covid ha ricevuto l’ok dalla FDA. In crescita anche i titoli energetici, come Occidental Petroleum, che beneficiano dello scatto al rialzo dei prezzi del petrolio. I futures sul contratto WTI del petrolio volano di oltre il 3,6% a $68,59, in attesa della riunione dell’Opec +, in calendario nella giornata di domani. Brent +3,5% a $71,67 al barile.

Rimbalzano anche le piazze europee. Il Ftse Mib cresce dell’1,94%, il Dax dell’1,97%, il Cac dell’1,63%, il Ftse 100 dell’1,29% e lo Stoxx 600 dell’1,29%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Cassa integrazione, che cosa cambia?
Ampliamento della platea e abbassamento del requisito di anzianità sono fra le …
Ita, il nuovo aereo è dedicato a Fausto Coppi
Dopo Rossi e Mennea, è il turno del ciclista cinque volte vincitore …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: