Gio, 20 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Mondo crypto, giù il Bitcoin: scivola a -30% dai massimi assoluti in attesa della Fed

Ieri è arrivato a cedere oltre il 7% sotto area 46.000 dollari, il più grande calo percentuale giornaliero dal flash crash di sabato 4 dicembre

Le criptovalute tornano a fare passi indietro. Il bitcoin ieri è arrivato a cedere oltre il 7% sotto area 46.000 dollari, il più grande calo percentuale giornaliero dal flash crash di sabato 4 dicembre.

La più importante moneta virtuale si è accodata al calo di Wall Street in vista della decisione di politica monetaria della Federal Reserve. Anche considerando le parole di Powell delle scorse settimane (guarda qui), si fa sempre più concreta la possibilità di un’accelerazione del ritmo di riduzione degli acquisti di obbligazioni e di un aumento dei tassi di interesse il prossimo anno.

Il bitcoin è in ribasso di oltre il 30% rispetto al massimo storico di quasi $ 69.000 toccato il 10 novembre scorso.

Anche l’Etherereum è sceso, arrivando ad arretrare del 10% circa in area 4.000 dollari, secondo i dati CoinDesk.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/SASCHA STEINBACH

Ti potrebbe interessare anche:

Criptovalute Oggi 20/01/2022
Prezzi e variazioni delle principali monete virtuali Giornata tendenzialmente in verde per …
Lavoro, aumentano le assunzioni private: +20% rispetto al 2020
Le cessazioni nello stesso periodo sono state in complesso 5.129.000 (+8%) Arrivano …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: