Mer, 19 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Il canone Rai verso l’autonomia: dal 2023 non più in bolletta

Su decisione del Governo e richiesta della Commissione Ue, l’imposta dovrà essere gestita in modo autonomo rispetto ai costi dell’energia

Come richiesto dalla Commissione europea e stabilito dal Pnrr, il 2022 sarà l’ultimo anno in cui il canone Rai verrà pagato nella bolletta elettrica (leggi qui).

La Commissione Ue, infatti, ha chiesto l’eliminazione di tutti gli “oneri impropri” dai costi dell’energia. Per questo, a partire dal 2023, il canone Rai tornerà ad essere gestito in maniera autonoma. Le modalità non sono ancora note: è probabile che il Governo stabilisca, infatti, un metodo anti-evasione.

Per l’ultimo anno, dunque, tutti coloro che posseggono un televisore e sono intestatari della fornitura elettrica si vedranno addebitato sulla bolletta il canone Rai, diviso in 10 mensilità da gennaio ad ottobre fino alla cifra di 90 euro.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/ANGELO CARCONI

Ti potrebbero interessare anche:

Bonus casalinghe 2022, tutto quello che c’è da sapere
Entro il 31 marzo dovranno essere presentati i progetti per il bando …
Quanto vale la Supercoppa italiana?
Quest'anno se la giocano Inter e Juve, che hanno vinto rispettivamente  la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: