Gio, 27 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street parte bene nonostante Omicron

Focus oggi sull’Opec+

Wall Street apre ancora una volta in rialzo. Il Dow Jones inizia le contrattazioni segnando +0,5%, mentre l’S&P 500 segna +0,4% e il Nasdaq apre intorno alla parità.

Rimangono sullo sfondo i timori per la diffusione della variante Omicron che si riflettono sull’andamento del T-Bond decennale, il cui rendimento supera l’1,67%.

Positivo l’andamento delle piazze europee. Milano guadagna l’1,2%, Francoforte l’1,1%, Parigi l’1,6%, Londra l’1,5% e lo Stoxx 600 l’1,1%.

Il petrolio è in rialzo in vista dell’esito della riunione dell’Opec + che ha avviato un meeting virtuale in videoconferenza nella giornata di oggi. La riunione è iniziata alle 14 ora italiana. Secondo il consensus degli analisti dovrebbe confermare per il mese di febbraio la strategia lanciata ad agosto, che l’ha portata ogni mese ad alzare il target dell’offerta di 400.000 barili al giorno.

L’oro viaggia intorno ai 1.810 dollari l’oncia. Bitcoin poco sotto 47 mila dollari, mentre il dollaro è forte: il cross tra euro e biglietto verde scende a 1,1283. Spread Btp-Bund in rialzo a 133 punti base. 

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

La strana storia di SpiceDao, il gruppo di utenti che ha vinto all’asta lo storyboard di Dune
L'organizzazione si è accaparrata l'opera scritta dal regista Jodorowsky per realizzarne una …
Lavoro, il retail continua a soffrire
Secondo un'analisi condotta dall'agenzia Jobtech il settore della vendita al dettaglio è …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: