Gio, 26 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Franco: “revisione al ribasso per la crescita economica. L’inflazione continuerà a salire”

Ok dal Comitato economico e finanziario dell’Ue all’erogazione all’Italia del prima rata da 21 miliardi del Pnrr

«L’attività economica rallenterà, e per l’Italia la revisione rispetto alle ultime stime della Commissione europea (4,1%) potrebbe essere rilevante, e l’inflazione continuerà a salire come conseguenza della guerra». Lo ha detto il ministro dell’Economia Daniele Franco al Bloomberg Italy Capital Markets Forum, sottolineando che a livello europeo “il rischio è che la ripresa possa essere influenzata negativamente da scossoni dei mercati finanziari“.

«È un momento critico in cui – ha proseguito Franco – di fronte al peggioramento delle prospettive, la politica economica fronteggia sfide notevoli e difficili scelte. Servono coesione a livello nazionale, coordinamento a livello europeo e politiche lungimiranti. È essenziale che la ripresa non perda forza propulsiva e che venga mitigato l’impatto dello shock energetico sul potere d’acquisto delle famiglie e sulla competitività delle imprese».

Intanto il Comitato economico e finanziario dell’Ue, braccio tecnico del Consiglio dei ministri delle finanze, ha dato il suo via libera all’erogazione all’Italia del prima rata da 21 miliardi del Pnrr. A quanto si è appreso, dopo aver ricevuto anche questa luce verde, l’ok definitivo al versamento della rata dovrebbe essere annunciato dalla Commissione entro le fine del mese.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/CLAUDIO PERI

Ti potrebbe interessare anche:

Fosse comuni a Lugansk
Sono 29 i giornalisti uccisi dall'inizio nel conflitto A Lysychansk, nella Regione …
Chiusura positiva per Wall Street
Il Dow Jones chiude a +0,60%, il Nasdaq a +1,51% Wall Street …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: