Ven, 20 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bce, Lane: “l’inflazione diminuirà entro la fine dell’anno”

E’ dovuta ad uno shock inflazionistico importato, uno shock dell’offerta, ora amplificato dalla guerra

L’inflazione diminuirà entro la fine dell’anno e sarà molto più bassa l’anno prossimo e l’anno successivo rispetto a quest’anno. Ne è convinto il capoeconomista della Bce, Philip Lane, che nel corso di una intervista al Politico ha sottolineato che i rialzi attuali sono dovuti allo shock energetico, ora amplificato dalla guerra.

Secondo Lane si tratta essenzialmente di uno shock inflazionistico importato, uno shock dell’offerta. «Per questi motivi continuiamo a sostenere che la maggior parte di questa inflazione svanirà. Svanire non significa che i prezzi così elevati si invertiranno. L’Europa potrebbe doversi abituare a fare i conti con prezzi più alti in generale», ha aggiunto.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Palamar: “resto dentro Azovstal”
Secondo i media russi, Sviatoslav “Kalina” Palomar aveva abbandonato l’acciaieria Azovstal ieri …
Russia: “metà dei clienti europei di Gazprom ha già aperto conto in rubli”
Lo ha dichiarato il vicepresidente della Federazione Russa Novak Il vicepresidente della …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: