Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Boeing taglia migliaia di posti di lavoro per il crollo dei viaggi aerei

Dall’inizio dell’anno già licenziati 19 mila dipendenti

Boeing ha annunciato che taglierà migliaia di posti di lavoro, dopo il crollo dei viaggi aerei a lunga percorrenza che hanno annullato le commesse di aeromobili da parte delle compagnie aeree, bloccate nei loro tragitti a causa della pandemia.

In particolare lo staff del gruppo sarà ridotto a 130.000 persone entro la fine del 2021. Già all’inizio di quest’anno il colosso dell’aeronautica aveva annunciato una riduzione del 10% del suo personale e nei mesi scorsi in 19.000 avevano lasciato l’azienda.

L’annuncio di oggi è arrivato dopo che la società ha riportato i risultati del terzo trimestre, che mostrano un flusso di cassa negativo di 5,08 miliardi di dollari ed entrate per 14,1 miliardi. Gli analisti avevano però previsto risultati peggiori.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ASKANEWS

LEGGI ANCHE: Aeroporti, traffico ai livelli del 1995: -83% tra marzo e settembre

Ti potrebbe interessare anche:

Record al femminile, Frida Khalo in asta a 30 milioni
L'ultima opera in asta da Sotheby's a New York L'ultimo autoritratto realizzato …
Smartphone usati, il mercato vale 1,4 miliardi di euro
La compravendita di seconda mano nel settore dell'elettronica genera un business da …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: