Dom, 19 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Istat, export a +1,4% a giugno. Import a +1,9%

Nel secondo trimestre +5% le esportazioni +7,3% l’import

L’Istat ha pubblicato i dati relativi al commercio estero in Italia. Ne è emerso che, dopo la battuta d’arresto di maggio, a giugno l’export è tornato a crescere, trainato dalle vendite verso i paesi Ue. L’import ha avuto un incremento dell’1,9% mentre l’export si è fermato al +1,4%. Su base mensile, l’export è dovuto principalmente all’incremento delle vendite verso i mercati Ue, che è stimato +2,5% mentre la crescita verso l’area extra europea è più contenuta e si è fermata al +0,2%.

La stima del saldo commerciale a giugno è pari a +5.681 milioni di euro mentre era +6.228 a giugno 2020. Al netto dei prodotti energetici il saldo è pari a +8.309 milioni. Ammontava a +7.757 a giugno dello scorso anno.

Nel secondo trimestre 2021 la dinamica congiunturale delle esportazioni accelera: +5,0%, dal +2,8% del primo trimestre. L’import cresce del 7,3%.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

L’arte all’asta: il Met batte foto e duplicati delle opere in collezione per far fronte alla crisi
Il museo newyorkese venderà in totale 219 duplicati per una cifra stimata …
Rincari bollette, Giorgetti: “il Governo saprà tamponare”
Secondo il ministro dello Sviluppo economico, è l'Europa che deve attuare politiche …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: