Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cina, anche lo sviluppatore immobiliare Fantasia non rimborsa i bond

Fantasia Holdings Group rischia di aprire una nuova crisi dopo il caso di Evergrande

In Cina il settore immobiliare continua ad essere sotto pressione. Questa volta però la causa non è la crisi di Evergrande, che tiene con il fiato sospeso gli investitori da giorni (guarda qui), ma un altro grande sviluppatore immobiliare cinese, Fantasia Holdings Group, che rischia di aprire una nuova crisi: la società ha infatti riferito di non aver rimborsato un bond da 205,7 milioni di dollari in scadenza ieri. La società immobiliare Country Garden Services Holdings ha inoltre affermato che un’unità di Fantasia non ha rimborsato 700 milioni di yuan (quasi 110 milioni di dollari) di prestiti scaduti sempre ieri.

Bisogna però dire che la stessa Fantasia pone meno rischi per i mercati rispetto a Evergrande a causa delle sue dimensioni più ridotte. Si è classificato al 60 ° posto in un elenco di vendite contrattate nel primo trimestre di quest’anno rispetto al terzo posto per Evergrande. Le passività totali di Fantasia erano di $ 12,9 miliardi al 30 giugno, secondo il rapporto del primo semestre della società, rispetto ai $ 304,5 miliardi di Evergrande. Ha circa 4,7 miliardi di dollari in obbligazioni offshore e locali in circolazione, contro i 27,6 miliardi di dollari del suo collega colosso, secondo i dati compilati da Bloomberg

Insomma, è chiaro che qualora ci fosse una nuova crisi, non sarebbe della stessa portata di quella di Evergrande. Ma comunque non ci voleva proprio in un momento in cui il settore immobiliare cinese e non solo è in forte affanno.

Il management e il consiglio di amministrazione di Fantasia hanno fatto sapere che valuteranno il potenziale impatto sulla condizione finanziaria e sulla posizione di cassa del Gruppo derivante proprio dal pagamento delle obbligazioni saltato.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: REUTERS

Ti potrebbe interessare anche:

Switch off, 15 milioni di televisori verso la rottamazione
I dati di Aura che spiega quali sono i rischi ambientali È …
Piazza Affari chiude in rialzo, ad un soffio dal suo massimo in 13 anni
Bene le banche, male Nexi e Ferrari Piazza Affari chiude in rialzo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: