Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, a novembre riaprono i confini per i viaggiatori vaccinati

La data fissata è l’8 novembre

Gli Stati Uniti aprono i loro confini l’8 novembre ai viaggiatori internazionali, inclusi gli europei, completamente vaccinati . Lo afferma un funzionario della Casa Bianca citato dai media americani.

Il Center for Disease and Control Prevention considera in generale completamente vaccinati coloro che hanno effettuato l’intero corso di uno dei vaccini autorizzati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Oltre alla prova del vaccino, i viaggiatori dovranno arrivare con un esito negativo del test per il Covid-19 effettuato nei tre giorni precedenti, indossare la mascherina per tutto il tempo, comunicare mail e numero di telefono in modo che possano essere individuati per il tracciamento.

L’amministrazione americana di Joe Biden riapre quindi le frontiere a chi è completamente vaccinato anche per i viaggi non essenziali, ponendo fine a un blocco che, causa pandemia Covid, dura da oltre 18 mesi. I viaggi via terra, in treno e traghetto tra Stati Uniti, Canada e Messico sono stati in gran parte limitati ai viaggi essenziali, ad esempio per il commercio, sin dai primi giorni della pandemia.

di: Maria Lucia PANUCCI

LEGGI ANCHE: Russia, riaperti i voli con 9 Stati

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: