Lun, 06 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Partenza fiacca per le Borse europee

Sui mercati la stagione trimestrale in Europa catalizza l’attenzione. Focus oggi su Roche, Nestlé, ASML e Kering

Avvio senza slancio per le Borse europee nonostante il sentiment positivo di Wall Street (dove S&P, +0,74%, e Nasdaq, +0,71%, ieri hanno chiuso in rialzo per la quinta seduta di seguito, bene anche il Dow Jones, +0,56%), sostenuto dalla stagione delle trimestrali che si è aperta la scorsa settimana negli Usa e continua ad andare molto bene. Nei primi minuti di contrattazione prevalgono i segni meno con il Dax di Francoforte che cede lo 0,21% e il Ftse 100 che indietreggia dello 0,17%. In calo anche il Cac40 che segna una flessione dello 0,18%.

Andamento tutto sommato favorevole in Asia con il Nikkei che segna +0,11%, Hong Kong +1,18%, con l’eccezione di Shanghai che fa -0,12%.

Nel valutario, l’euro/dollaro resta sopra 1,16 a 1,164 (+0,09%), il dollaro/yen a 114,52, +0,15% e il cross tra sterlina e dollaro è a 1,38, +0,04%. Il Bitcoin si avvicina al suo massimo storico di 64.895 dollari toccati lo scorso aprile e al momento tratta a 63.813, -0,17%.

Intanto tra le commodities sulla scia delle intenzioni della Cina di ammorbidire la carenza di carbone assicurando che le miniere lavorino a pieno regime, il Wti cede lo 0,24% a 82,76 dollari al barile, il Brent fa -0,36% a 84,79 dollari. L’oro tratta a 1.776 dollari l’oncia, in rialzo dello 0,36%.

Sul fronte macro da seguire l’inflazione finale dell’Europa, mentre dagli Usa arriverà l’aggiornamento delle scorte settimanali di petrolio. La seduta sarà condizionata dalle trimestrali societarie, in uscita oggi anche nel Vecchio continente con un focus su Roche, Nestlé, ASML e Kering.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Fineco, a novembre raccolta netta a 479 milioni. Da inizio anno raggiunge 9,2 miliardi
Forte crescita del gestito 479 milioni. A tanto ammonta la raccolta netta …
Case vacanza, cresce il trend di acquisto: 6,4% sul totale delle compravendite 
La maggior parte degli acquirenti di case vacanza sono coppie e famiglie (84,1%), mentre i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: