Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street apre bene

I listini americani sono trainati dalla stagione delle trimestrali, ma delude il risultato del Pil nel terzo trimestre

Wall Street apre sopra la parità. Il Dow Jones inizia le contrattazioni al rialzo dello 0,50%, mentre l’S&P 500 segna +0,43% e il Nasdaq +0,39%. Rendimento del T-Bond decennale all’1,568%.

Oggi gli investitori sono divisi tra le buone notizie sulla stagione delle trimestrali, in particolare quelle delle big tech, controbilanciate dai deludenti dati macroeconomici relativi al prodotto interno lordo del Paese (guarda qui)

Contrastate le piazze europee. Milano guadagna lo 0,26%, così come Parigi (+0,32%). Male invece Francoforte (-0,37%), Londra (-0,29%) e lo Stoxx 600 (-0,10%).

Il petrolio è ancora in contrazione nei due indici di riferimento, con il Wti intorno a 82 dollari al barile e il Brent a 83,9. Oro a 1.805 dollari l’oncia. Bitcoin in aumento del 4,5% a circa 61.300 dollari. L’euro si rafforza sul biglietto verde al cross di 1,164. Spread Btp-Bund in forte rialzo a 120 punti base. Da questo punto di vista, pesano le nuove emissioni: il Tesoro ha piazzato in mattinata 7 miliardi di titoli a medio-lungo termine, incluso un nuovo decennale, con tassi ai massimi da oltre un anno.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Istat, riviste al rialzo le stime economiche: Pil a +6,3% nel 2021 e +4,7% nel 2022
Gli investimenti ed i consumi sosterranno la ripresa. L'inflazione dovrebbe indebolirsi nella …
Terziario, l’Italia in espansione a novembre. E’ il settimo mese consecutivo di crescita
Il settore cresce anche nell'Eurozona ma non durerà a lungo secondo gli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: