Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Partenza in forte ribasso per Wall Street a causa della nuova variante africana

Boeing e compagnie aeree al tappeto, bene i titoli che beneficiano dei lockdown come Zoom, Peloton e Netflix

Wall Street parte in forte ribasso a causa dei timori per la quarta ondata e soprattutto dopo la scoperta di una nuova variante africana. Il Dow Jones crolla di 900 punti circa (-2,5%), a 34.942 punti; il Nasdaq cede di oltre 220 punti (-1,41%) a 15.623 punti; lo S&P 500 capitola di più di 82 punti (-1,75%), a 4.618.

La nuova variante, denominata B.1.1.52 e battezzata anche come “super sudafricana”, presenterebbe secondo gli esperti 32 diverse mutazioni nella proteina spike.

Male Boeing e i titoli delle compagnie aeree che scontano il rischio di assistere a un nuovo calo delle prenotazioni e la notizia della sospensione temporanea dei voli da parte del Regno Unito dai 6 Paesi africani su menzionati. Boeing è arrivata a scivolare di oltre -7%, Delta Air Lines, United Airlines, American Airlines sono tutte al tappeto con cali fino a -9%.

In controtendenza invece i titoli delle società che beneficerebbero in modo particolare della reintroduzione di restrizioni e misure di lockdown varie, come l’applicazione di video chat Zoom +6,6%, o la società di indoor cycling Peloton +2,7% o anche il colosso dello streaming Netflix.

Tra gli altri titoli, focus su Didi: le quotazioni della cosiddetta Uber cinese perdono il 5% sulla scia di alcuni rumor, secondo cui Pechino starebbe puntando al delisting del titolo del gruppo sbarcato quest’anno a Wall Street (guarda qui).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Sanremo 2022, quanto guadagna Amadeus
È uno dei presentatori Rai più pagati, il suo cachet si aggira …
Bonus Imu 2022, la misura contro l’abbandono dei piccoli Comuni
Spetta agli esercenti che svolgono attività di commercio al dettaglio e agli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: